Come definire lo studio econometrico: cross-sectional o panel analysis

Quando si esegue uno studio econometrico, il primo fondamentale passo è quello di definire che tipo di studio si sta conducendo. Espressioni “cross-sectional study” (o analisi cross section), “panel analysis” (analisi panel o su panel data) o “time-series” (serie temprali) sono di uso comune. Ma cosa significa esattamente condurre uno di questi studi?

Primariamente, devi saper che queste espressioni sono tipiche dell’econometria, la quale pone tre grandi distinzioni tra studi, appunto analisi panel, cross-sectional o time-series. Imparare a distinguere quale sia il nostro studio è fondamentale per poter impostare un’ottima e corretta analisi statistica.

Scegliamo il design del nostro studio

Il primo passo è capire che tipo di dato hai di fronte (vedi il post dedicato alle banche dati per dati econometrici). Dopo questa prima doverosa scelta, si passa ad identificare il tipo di studio che è possibile scegliere. Come detto, la statistica fa una netta distinzione tra tre tipologie di studi: studi per dati sezionali (o cross-sectional), per dati temporali (di cui le serie temporali) e per dati longitudinali (o panel data).

Studio cross-sectional

Lo studio cross-section è determinato dalla dispobilità di dati sezionali (o dati cross-section). Essi sono dati derivati da unità statistiche diverse, osservate per un solo periodo di tempo. Ad esempio, la rilevazione delle principali variabili macroeconomiche in uno specifico anno. Gli studi cross-sectional ci portano ad eseguire delle regressioni, di cui la più famosa è la regressione lineare OLS. Ma non è unica ed esaustiva (per vedere i possibili modelli di regressione, segui il link).

Studio su serie temporali (time-series)

Questa tipologia di studio prende origine dai dati temporali (o serie temporali). Si tratta di dati riferiti ad una sola unità statistica e per un arco temporale comprensivo di differenti periodi (ad esempio più anni o più frazioni di anno). Esempi tipici sono quelli che riguardano l’andamento nel tempo dei tassi di inflazione o di disoccupazione in uno Stato o l’andamento di un titolo azionario.

Panel Analysis

La panel analysis è lo studio dei dati longitudinali (o dati panel), cioè lo studio dei dati che riguardano l’osservazione di più unità statistiche per due o più periodi. L’econometria fa ampio uso dei dati panel per lo studio delle variabili macroeconomiche di diversi Stati per archi temporali anche molto lunghi. È una delle analisi molto in uso in econometria, in quanto consente di analizzare molteplici situazioni per archi temporali anche molto lunghi.


Approfondimento

Dato differente, analisi statistica differente

Ogni dato a seconda del contesto in cui raccolto e delle sue specificità, produce uno studio dal diverso design. Questa differenza si ripercuote sulla successiva analisi statistica.

Un errore che riscontro spesso negli studi è l’elaborazione di medie su dati panel, senza tener conto che il dataset è diviso per unità statistiche che si osservano per più anni. Oppure, l’elaborazione di regressioni senza tener conto della ripetitività delle unità statistiche (in questo caso i problemi legati all’eteroschedasticità o all’autocorrelazione dilagano!). Altro errore molto frequente è l’analisi delle serie temporali senza preventivo studio della stazionarietà.

Ogni studio ha una sua tipologia di dati ed ogni tipologia deve essere trattata secondo uno specifico protocollo statistico. Seguire il metodo corretto è frutto di studio e di molta esperienza. Infatti, il passaggio dalla teoria statistica alla pratica statistica non è immediato e facilissimo! I dati reali sono caratterizzati dalla concomitante presenza di molteplici fattori, alcuni assolutamente fuori dal controllo del ricercatore, ma comunque facenti parte del fenomeno osservato.


Conclusione

Tracciare a priori il design dello studio econometrico è fondamentale per poter eseguire un corretto studio. Sbagliare il design e dunque l’approccio allo studio è un errore diffuso che si ripercuote sulla riuscita dello stesso e sulla sua capacità di essere accettato in fase di pubblicazione.

Si dice che “chi ben inizia, è già a metà dell’opera”: questo semplice detto popolare, è fondamentale per il successo di qualsiasi studio.


Panel Analysis: primi elementi

Analisi Panel (o Panel Analysis)

Cos’è una regressione OLS

Cos’è la regressione lineare

Come eseguire una panel analysis

Come eseguire una buona panel analysis

Argomenti correlati

Related Posts